Caucaso Meridionale

Si caratterizza per una situazione in continua evoluzione , con la Georgia che ha subito un cambiamento di governo di tipo più moderato rispetto al passato e di cui si aspetta di conoscere i prossimi passi sia in politica interna che estera. La Georgia oltre alla sua notevole storia e cultura si contraddistingue per il fatto di essere il principale paese di transito dei rifornimenti energetici provenienti dal Mar Caspio. L’Azerbaijan sta mettendo ben a frutto le cospicue rendite energetiche, anche se il regime di Ilham Aliyev non sembra intenzionato a fare troppe concessioni ad un governo di tipo democratico modellato sull’esperienza occidentale. Un Paese comunque sicuramente in crescita, generalmente tollerante e laico che merita molta attenzione, come d’altronde dimostrano una serie crescenti di iniziative rivolte a questo paese caucasico. L’Armenia sta cercando do uscire dal suo isolamento geografico grazie all’aiuto della Russia, ma anche dell’Occidente, seppure in misura minore. Grave la situazione del potenziale conflitto militare con l’Azerbaijan a causa della enclave armena del Nagorno Karabakh sul territorio azero.

 

PAESI FACENTI PARTE DI QUESTO BLOCCO:

Armenia
Azerbaijan
Georgia